Agricoltura sostenibile a Ostana

Si chiama l’«Orto di Ostana» il laboratorio di prodotti agricoli nato nella località Seret del borgo, a quota 1400, in un magazzino comunale inutilizzato dal campo sportivo. L’Amministrazione, tramite bando, l’ha concesso in gestione per 10 anni a Serena Giraudo, 25 anni.

Canapa

Il Monviso Institute ha riattivato ad Ostana la coltivazione della Cannabis Sativa Carmagnola con lo scopo di contribuire allo sviluppo sostenibile di un’economia circolare in questo territorio.

Apicoltura Volavia, miele d'alta quota

Un tempo quasi tutte le famiglie di montagna avevano uno o due alveari, non tanto per sostegno all'economia familiare quanto piuttosto per autoconsumo.